Venerdì 22 Settembre 2017 - 04:48
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Società Le ditte ai candidati sindaci: meno tasse, meno burocrazia e più sicurezza

Le ditte ai candidati sindaci: meno tasse, meno burocrazia e più sicurezza

Lascia un commento | Tempo di lettura 150 secondi Mantova - 30 May 2017 - 08:11

Nei giorni scorsi Confartigianato Imprese Mantova ha sottoposto via mail un sondaggio ad un campione di 500 imprese insediate nei Comuni dove terranno le elezioni amministrative chiedendo loro quali sono i fronti sui quali i candidati sindaci dovranno intervenire. I risultati del sondaggio, che è stato trattato in forma rigorosamente anonima dall’Osservatorio di Confartigianato Mantova, hanno costituito l’ossatura del documento con le richieste del mondo delle imprese, ed in particolare del comparto artigiano, ai candidati sindaci dei Comuni al voto. Per gli imprenditori intervistati, ci sono priorità da affrontare urgentemente:

  • -       tasse eque e sostenibili;
  • -       semplificazione burocratica;
  • -       politiche per l’occupazione;
  • -       infrastrutture e miglioramento della rete viaria.

Le richieste sul piatto, però, sono ben più numerose: i Comuni, secondo gli imprenditori, dovrebbero pianificare progetti fattibili e applicare tutte le possibili riduzioni fiscali alle imprese per rendere il territorio più ricettivo.

Inoltre, il campione si dice d’accordo sulla necessità di rafforzare il rapporto tra l’Associazione di categoria e le amministrazioni comunali. Infatti, secondo gli imprenditori solo il confronto continuo sul territorio tra chi lavora a stretto contatto con le aziende e chi deve decidere anche del futuro delle imprese può portare ad una soluzione più rapida dei problemi imprenditoriali. Le finalità di questo dialogo, però, sono anche altre: attraverso questa collaborazione il Comune potrebbe conoscere meglio le imprese ed essere più attrattivo.

Intanto Confartigianato ha comunicato ai Comuni che andranno al voto alcune proposte mirate:

  • -       corretta distribuzione dei costi della tassa rifiuti;
  • -       potenziamento delle infrastrutture;
  • -       idee per incentivare l’occupazione giovanile;
  • -       politiche per l’impresa;
  • -       lotta alla contraffazione e all’abusivismo;
  • -       intensificazione delle attività di controllo legate alla sicurezza;
  • -       ripopolamento dei centri storici;
  • -       investimenti in infrastrutture digitali (banda larga)

Insomma, un vero e proprio vademecum riservato ai futuri sindaci per aiutarli a orientarsi tra le priorità del territorio, mantenendo sempre aperto il dialogo con l’Associazione.

Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy