Sabato 21 Aprile 2018 - 07:50
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Economia Lombardia sul podio per dati occupazione

Lombardia sul podio per dati occupazione

Lascia un commento | Tempo di lettura 139 secondi Mantova - 20 Mar 2018 - 12:37

Il Nord Italia traina la crescita dell'occupazione in Italia anche nel 2017. L'Istat fotografa una nazione divisa in due con il Nord e il Centro che hanno, rispettivamente, il 67 e il 64 per cento degli occupati e il Mezzogiorno che arriva appena al 44 per cento, ben al di sotto del 58,2 della media nazionale. E al Nord la Lombardia, con i suoi 4 milioni e 399mila lavoratori (1/5 del totale italiano), sale sul podio delle regioni in cui il tasso di occupati, in rapporto alla forza lavoro, e' piu' alto (67,3%) dopo il Trentino Alto Adige (490mila lavoratori, pari al 70,2%) e l'Emilia Romagna (1 milione e 973mila occupati, pari al 68,6%). In Lombardia, dopo Milano e Lecco, è Varese il territorio con i valori più elevati (67,6%), seguito da Monza e Brianza (67%). Le altre province oscillano tra il 64,4% di Sondrio e il 66,5% di Cremona. La percentuale di occupati maggiore in Lombardia riguarda gli uomini, che arrivano al 75,1%, mentre l’occupazione femminile si ferma al 59,3%. Un divario presente, si sottolinea dalla Regione Lombardia, in tutte le regioni italiane e con una media nazionale pari al 48,9%, oltre 10 punti più bassa rispetto a quella lombarda. Le province in cui c’è la maggior percentuale di donne che lavorano sono Bologna (66,7%), Bolzano (65,9%) e Milano (63,8%).

Economia lombarda in crescita con Milano che registra ritmi doppi rispetto al Paese. Il 2017 ha segnato un’espansione sia per la regione, con un Pil stimato in aumento dell’1,8%, sia per il capoluogo, la cui crescita è stimata al +1,9%. È quanto emerge da un’analisi condotta dal Centro Studi di Assolombarda, secondo cui la ripresa, partita nel 2014, si consolida e rafforza: nel complesso del quadriennio 2014-2017 Milano cresce del +6,2%, quasi due volte il ritmo dell’Italia (+3,4%), e oggi risulta sopra il pre crisi del +3,2%, contro un differenziale ancora negativo per Lombardia (-1,1%) e Italia (-4,5%).
I dati 2017 della produzione manifatturiera evidenziano che il recupero è in atto anche per le piccole imprese lombarde che crescono a tassi sostenuti (+3,4% nel complesso d’anno) e al pari delle grandi (+3,3%), con le medie che fanno addirittura meglio (+4,2%). Per le piccole rimane comunque ampio il gap con il pre crisi (-11,9%), mentre le medie sono quasi in pareggio (-1,1%) e le grandi viaggiano ampiamente sopra (+8,2%): “Ora più che mai – spiega Fabrizio Di Amato, vicepresidente Assolombarda per il Centro Studi – è importante sostenere questa crescita, con particolare attenzione e supporto alle piccole imprese


 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy